Cerignola. Il sindaco Franco Metta riceve una busta regalo da 20 mila euro

Una bustarella da 20 mila euro in contanti, soldi in una scatola di biscotti, recapitata in una busta di Natale. A riceverli il sindaco di Cerignola, Franco Metta, esponente del centrodestra. Autore del “regalo” un imprenditore del Foggiano.

La denuncia

Il primo cittadino ha denunciato l’accaduto alla Polizia. Quando ha aperto il pacco, in presenza dei suoi collaboratori, ha trovato l’ingente somma di denaro. Ha chiamato agli agenti del commissariato di Cerignola che hanno preso in consegna la bustarella portata da un uomo e acquisito i filmati delle telecamere del Comune che riprendono la consegna del pacco natalizio.

Imprenditore del settore rifiuti

La denuncia è stata presentata a carico dell’uomo che ha consegnato a mano la scatola, un imprenditore foggiano che insieme al suo socio esercita la sua attività nel settore dei rifiuti e che ha presentato a settembre una manifestazione di interesse per la realizzazione di un lotto per la realizzazione di una discarica. Una pratica nei confronti della quale il sindaco già a novembre aveva espresso la propria contrarietà. Il sindaco ha postato tutto sul suo profilo ufficiale Facebook.

Lascia un commento