Val della Torre. Incidente sul lavoro alla Torinese morto il ventenne Matteo Bianchi

Nelle ultime ore in Italia si registra un incremento di infortuni mortali sul lavoro. L’ultimo in ordine di tempo ha coinvolto Matteo Bianchi, 23 anni di Val della Torre, lavoratore stagionale, addetto ai forni, nello storico laboratorio La Torinese, nota ditta di panettoni.

La dinamica

In base ai rilievi pare che Bianchi si sia avvicinato ad un macchinario con delle pinze e barre a pressione, utilizzate per le lavorazioni dei panettoni, e sia rimasto incastrato con la parte superiore del corpo. Il ventenne è morto sul colpo.

Lutto nell’azienda dolciaria di via Avellino 8

La Torinese, nata nel lontano 1932 a Porta Palazzo, poi trasferita in Borgo Dora, è in lutto. La sindaca Chiara Appendino ha espresso la sua vicinanza ai familiari del ventenne.

Lascia un commento