Torino. Ex addetta all’ufficio pensioni Inps mette in atto un raggiro con il marito

Secondo i Finanzieri la “mente” dell’operazione è stata un’ex addetta all’ufficio pensioni dell’Inps. La donna avrebbe suggerito al marito di dichiarare falsamente di essere separato e pertanto di non disporre di alcun reddito.

Guardia di Finanza

Finta separazione

La messa in scena era finalizzata a percepire un assegno sociale da 700 euro mensili. Protagonista una coppia di anziani coniugi. A scoprire il raggiro le Fiamme Gialle di Torino.

sede inps

L’hanno fatta franca per 10 anni

I militari hanno sequestrato all’incirca 110 mila euro, somme probabile provento del raggiro ai danni dell’Inps che, a quanto pare, durava da 10 anni. Sono riusciti a farla franca per un decennio fino a che qualcosa li ha “traditi”…

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin