Campo Imperatore, trovata morta la ventenne Elisabeth Matthes

188

Rinvenuta senza vita Elisabeth Matthes, tedesca di 27 anni, arrivata ad inizio settimana nell’albergo di Campo Imperatore, sul Gran Sasso.

Il corpo è stato individuato dal personale del Soccorso alpino e speleologico (Cnsas) sul ghiaione a nord di Cima Portella, a 2.200 metri di quota. Duecento metri più in alto trovato il suo zaino.

A coordinare le ricerche i Carabinieri della stazione di Assergi, frazione dell’Aquila. Alle ricerche hanno partecipato, insieme ai Carabinieri, uomini della Guardia di Finanza e della Forestale.

E’ giallo

I militari escludono il coinvolgimento di terzi ma, al momento, si propende o per un gesto volontario o un incidente. Il magistrato che coordina le indagini, Fabio Picuti della Procura dell’Aquila, ha disposto la ricognizione cadaverica.