Si aggrava il bilancio del devastante terremoto 267 morti e 928 scosse

Si appesantisce ulteriormente il bilancio delle vittime del devastante sisma che ha colpito il Centro Italia martedì 24 agosto. L’ultimo bilancio provvisorio della Protezione civile parla di 267 morti.

La conta delle vittime

Il prezzo più caro in termini di vite umane lo paga Amatrice con 207 morti. Seguono 49 vittime ad Arquata del Tronto e 11 ad Accumoli. Sono 387 le persone rimaste ferite. Imprecisato il numero dei dispersi. Si continua a scavare tra le macerie ma con il passare delle ore si estraggono solo cadaveri. Sempre più flebili le speranze di ritrovare persone ancora in vita.

Al momento sono state registrate 928 scosse di terremoto. L’ultima di grande intensità alle 6.28 di magnitudo pari a 4.8 ad Amatrice nel Reatino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Si aggrava il bilancio del devastante terremoto 267 morti e 928 scosse Si aggrava il bilancio del devastante terremoto 267 morti e 928 scosse ultima modifica: 2016-08-26T09:04:35+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento