Bologna festeggia l’anniversario della caduta del fascismo

In quel lontano 1943 si scrisse la parola fine al ventennio di Benito Mussolini con l’estromissione del Duce. Ogni anno si celebra quella data: 25 luglio. Lunedì prossimo ricorre il 73° anniversario della caduta del fascismo. L’Ufficio Stampa del Comune ha diffuso il programma delle iniziative organizzate dal Comitato provinciale della Resistenza e della lotta di Liberazione di Bologna. Sono previsti 2 momenti istituzionali:

– alle 9.30 il presidente del quartiere Porto-Saragozza, Lorenzo Cipriani, e Massimo Meliconi, presidente dell’Associazione Nazionale Perseguitati Politici Italiani Antifascisti (ANPPIA), deporranno una corona nel Giardino Perseguitati Antifascisti di viale Gandhi (ingresso nord della Certosa di Bologna).

– alle 11 il sindaco di Bologna Virginio Merola e Massimo Meliconi, presidente di ANPPIA, terranno un discorso vicino alla lapide posta nel Cortile d’Onore di Palazzo d’Accursio a ricordo dell’aggressione dei fascisti al Consiglio comunale, avvenuta nel 1920. Dopo gli interventi, saranno deposte le corone alla lapide e al Sacrario dei Caduti Partigiani in piazza Nettuno.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna festeggia l’anniversario della caduta del fascismo Bologna festeggia l’anniversario della caduta del fascismo ultima modifica: 2016-07-22T17:18:06+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento