Azienda Leader, al via un programma gratuito per migliorare la leadership delle imprese

Comiso (RG) – Un programma gratuito di analisi, formazione e consulenza rivolto a imprenditori e imprese che vogliono migliorare la propria leadership di mercato e mettere il turbo alla loro azienda. Lo ha ideato Vittorio D’Amico (nella foto), leader coach dalla lunga esperienza, che da anni aiuta le piccole e medie imprese a crescere in un mercato globale in costante evoluzione.
Il programma si chiama “Azienda Leader” e comprende un pacchetto di tre servizi, completamente gratuiti. In primo luogo fornisce un’approfondita analisi dell’attuale potenziale di leadership di mercato dell’azienda. Secondariamente, offre un workshop nel quale il leader coach e altri esperti illustreranno i pilastri del successo di un’azienda, indipendentemente dal settore in cui essa opera. Infine, proporrà una consulenza personalizzata con gli imprenditori per discutere i risultati dello screening.

Un regalo, questo, che D’Amico dedica agli imprenditori del territorio mettendo a loro disposizione il distillato della letteratura di settore ma anche dalla sua concreta esperienza. «Come Leader coach – spiega – ho il dovere, attraverso tutti i miei servizi, di cambiare funzionalmente le idee e le tecniche gestionali e operative degli imprenditori, dei loro responsabili e dei loro collaboratori affinché, cooperando tra di loro, siano in grado di trasformare le loro imprese in aziende leader capaci di diffondere benessere e quindi di elevare la qualità della vita di tutti coloro che vi sono collegati».

Il programma è previsto per la fine di luglio e si attiverà solo nel caso in cui si raggiunga un numero minino di partecipanti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Azienda Leader, al via un programma gratuito per migliorare la leadership delle imprese Azienda Leader, al via un programma gratuito per migliorare la leadership delle imprese ultima modifica: 2016-07-15T19:43:01+00:00 da INPress
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento