Firenze, Nardella contro l’apertura del McDonald’s in piazza del Duomo

“Da sindaco ho il compito di ascoltare anche cosa dicono i miei cittadini e cosa pensa la mia città, e ho maturato un’opinione molto chiara e molto netta, che ribadisco, ovvero la mia contrarietà all’apertura di quel negozio di McDonald’s in piazza del Duomo davanti al Battistero e davanti la Cattedrale di Santa Maria del Fiore”. Lo ha dichiarato in Palazzo Vecchio il sindaco Dario Nardella.

I cittadini hanno promosso il “Pride” del lampredotto, uno dei tipici piatti fiorentini, in segno di protesta contro l’ipotesi dell’apertura di un Mc Donald in piazza del Duomo. L’iniziativa è prevista per la sera del 13 luglio ed è comparsa su facebook, dove la serata ha già raccolto alcune centinaia di adesioni alla partecipazione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin