Palermo, arrestati 3 malviventi ricercati dal settembre 2015

I due italiani ed un romeno sono risultati a vario titolo e con diversi ruoli, inseriti nella vasta associazione colpita, a settembre, nell’ambito dell’operazione “Free Money”.

Con l’indagine della Polizia, avviata oltre 2 anni fa ha permesso di sgominare un’organizzazione criminale, con profili nazionali ed internazionali, il cui obiettivo era il procacciamento di ingenti somme di denaro, utilizzando carte di credito clonate da hacker russi.

Lascia un commento