Napoli, scontri durante il corteo di protesta contro la visita di Matteo Renzi

Il Presidente del Consiglio è in città per la cabina di regia su Bagnoli, area dove sorgeva l’ex acciaieria da 50 anni in attesa di bonifica.

I manifestanti hanno tirato pietre contro i poliziotti che hanno risposto usando idranti e lanciando lacrimogeni.

Matteo Renzi

Quattro agenti sono rimasti feriti negli scontri con gli attivisti dei centri sociali e dei collettivi studenteschi durante il corteo di protesta contro la visita di Matteo Renzi a Napoli.

Lascia un commento