Il cadavere di una donna trovato sulla battigia tra le marine leccesi di Frigole e Torre Chianca

Il corpo appartiene ad una donna di età verosimilmente compresa tra i 50 e i 60 anni. Il cadavere, in parte coperto da alghe per la permanenza in mare alcuni giorni, è stato rinvenuto sulla battigia tra le marine leccesi di Frigole e Torre Chianca, in località Simini, a 15 km da Lecce.

A fare la macabra scoperta sono state alcune persone che erano andate in spiaggia in occasione della Pasquetta.

Sul corpo un vestito corto bianco e scarpe da ginnastica. Il medico legale Ermenegildo Colosimo ha compiuto l’ispezione cadaverica esterna.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il cadavere di una donna trovato sulla battigia tra le marine leccesi di Frigole e Torre Chianca Il cadavere di una donna trovato sulla battigia tra le marine leccesi di Frigole e Torre Chianca ultima modifica: 2016-03-28T13:47:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento