Ponzano, Carlo Caldon morto precipitando con il deltaplano a Calvene

ambulanzaCarlo Caldon, 55 anni, ha perso la vita dopo essere precipitato con il deltaplano a Calvene nel Vicentino, in una boscaglia a circa 700 metri di altezza.

Il trevigiano, probabilmente a causa di un malore in volo, ha perso il controllo del mezzo, che ha iniziato ad avvitarsi già in alta quota. Inutile l’intervento di alcune persone presenti nel punto dell’impatto, che hanno tentato le manovre di rianimazione.

Lascia un commento