Gli attacchi di Bruxelles erano stati pianificati per il giorno di Pasquetta

Gli attentati sono stati anticipati a causa dell’arresto di Salah Abdeslam, avvenuto il 18 marzo. Lo afferma l’emittente belga Vtm. In precedenza la Polizia aveva ritrovato un “testamento” dei fratelli Bakraoui, morti kamikaze, in cui si leggeva che gli attentati all’aeroporto e al metrò sono stati realizzati “per vendicare Salah”.

Lascia un commento