Bruxelles, negli attentati feriti tre italiani

Lo ha detto l’ambasciatore italiano a Bruxelles, Vincenzo Grassi. Sono tre i connazionali rimasti feriti a Bruxelles ma nessuno di loro “secondo le nostre informazioni, è nell’elenco dei feriti gravi”.

Lascia un commento