Ventimiglia, incidente in A10 morto Loris Tancredi Ferrari figlio del capogruppo dem

soccorsiIl ventenne di Vallecrosia è morto domenica all’alba in A10 all’interno della Galleria del Monte all’altezza di Ventimiglia, in direzione Genova. Loris Tancredi, molto conosciuto in città, era il figlio di Diego Ferrari, capogruppo del Partito Democratico in Comune a Ventimiglia.

La Fiat Panda era guidata da un ventenne di origini ecuadoregna che ha perso il controllo, come lui stesso ha dichiarato per un colpo di sonno. Loris Tancredi Ferrari viaggiava nel sedile posteriore sul lato destra, il lato dell’auto che ha impattato contro la parete della galleria. Insieme a loro altri due passeggeri, che sono stati trasportati negli ospedali di Sanremo e Bordighera.

In base alla ricostruzione della Polizia Stradale, la vittima, come l’altro passeggero nel sedile posteriore, non indossava la cintura di sicurezza. I quattro venivano da una serata in Francia.

Il guidatore è risultato negativo all’alcool test. Fatale un colpo di sonno che ha portato alla tragica morte dell’amico. Il ventenne è indagato per omicidio colposo.

Il Sostituto Procuratore Roberto Cavallone ha aperto un’inchiesta. Al giovane è stata ritirata la patente. A lui vengono contestate la guida pericolosa e la mancanza di requisiti psicofisici alla guida. Secondo la Stradale la velocità a cui procedeva l’auto era elevata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ventimiglia, incidente in A10 morto Loris Tancredi Ferrari figlio del capogruppo dem Ventimiglia, incidente in A10 morto Loris Tancredi Ferrari figlio del capogruppo dem ultima modifica: 2016-03-20T13:19:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento