Albignasego, le indagini si concentrano sulla ricerca del corpo di Isabella Noventa

Isabella NoventaAlla base dell’omicidio di Isabella Noventa vi sarebbe un movente passionale. Le indagini si concentrano sulla ricerca del corpo, che non è ancora stato trovato.

Isabella Noventa, 55 anni di Albignasego, è scomparsa da un mese. Con l’accusa di omicidio premeditato in concorso sono stati arrestati Freddy Sorgato, l’amico con cui la vittima ha trascorso l’ultima serata, sua sorella Debora e Manuela Cacco, legata sentimentalmente a Freddy. Quest’ultima gestisce una tabaccheria a Camponogara, la proprietà sarebbe di Freddy Sorgato.

Freddy SorgatoI tre, sottoposti a lunghi interrogatori in Questura a Padova, hanno fatto delle ammissioni che hanno confermato le ipotesi investigative. Secondo le prime indiscrezione Isabella Noventa sarebbe stata strangolata, il suo corpo gettato in un fiume. Poi i tre avrebbero inscenato il passaggio dell’impiegata davanti alla Torre dell’Orologio a Padova, fino a piazza delle Erbe. A indossare la giacca bianca di Isabella sarebbe stata Manuela Cacco.

Dopo il fermo, Freddy Sorgato è stato portato nel carcere di Padova, la sorella, Debora, e l’amica Isabella Cacco in quello di Verona.

9 su 10 da parte di 34 recensori Albignasego, le indagini si concentrano sulla ricerca del corpo di Isabella Noventa Albignasego, le indagini si concentrano sulla ricerca del corpo di Isabella Noventa ultima modifica: 2016-02-17T08:12:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento