Vittoria, ucciso Giuseppe Dezio fermati Gaetano Pepi e due figli

Giuseppe Dezio, imprenditore agricolo di 64 anni, è stato accoltellato a morte nella sua azienda al culmine di una lite con tre vicini confinanti della sua proprietà in contrada Alcerito.

I Carabinieri hanno già bloccato i presunti colpevoli, che sarebbero tre agricoltori componenti di un nucleo familiare del posto. Arrestato Gaetano Pepi di 68 anni. Si sta valutando la posizione dei due figli, se abbiano avuto o meno parte attiva nell’omicidio. Una quarta persona avrebbe invece assistito al delitto. Motivo del contendere una strada interpoderale, il cui accesso sarebbe stato vietato dalla vittima all’assassino, scatenando la furia omicida.

Dopo l’omicidio i tre si sarebbero dati alla fuga nei campi, dove i Carabinieri, nel frattempo chiamati dal testimone oculare, li hanno poi presi.  L´inchiesta è affidata al sostituto procuratore Valentina Botti. Pare che l´uomo sia morto sul colpo a causa delle coltellate che hanno danneggiato organi vitali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vittoria, ucciso Giuseppe Dezio fermati Gaetano Pepi e due figli Vittoria, ucciso Giuseppe Dezio fermati Gaetano Pepi e due figli ultima modifica: 2016-02-02T18:12:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento