Ferrara, studentessa molestata da un romeno vicino alla facoltà di Ingegneria

La studentessa polesana ventenne era a Ferrara in via San Giacomo, vicino alla facoltà di Ingegneria, quando è stata avvicinata da tre romeni che camminavano a piedi. I tre l’hanno subito circondata mentre uno di loro ha iniziato a palpeggiarla. La giovane, dopo lo spavento iniziale, ha iniziato a urlare cercando di richiamare l’attenzione di altri studenti che procedevano nella stessa direzione provando così a mettere in fuga i tre. Pochi attimi e i tre uomini si sono dileguati.

La studentessa ha chiamato il 112 mentre ha iniziato a correre verso la stazione dove è stata raggiunta dai Carabinieri che, dopo aver ascoltato il suo racconto, sono partiti alla ricerca degli aggressori raggiungendoli poco lontano mentre stavano camminando a piedi.

Il palpeggiatore, che è risultato essere un romeno di 19 anni, è stato arrestato, mentre gli altri due, un uomo di 35 anni e l’altro di 37 anni della stessa nazionalità, sono stati denunciati per aver importunato la giovane studentessa.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin