Chioggia, pubblicato il bando di regata ed aperte le iscrizioni per l’Europeo Sportboat 2016

La città di Chioggia si prepara a diventare la capitale europea dello sportboat. A poco più di quattro mesi continua a ritmi serrati il lavoro del comitato organizzatore in vista del Campionato Europeo Sportboat 2016, la cui realizzazione è stata affidata dall’Offshore Racing Congress al Circolo Velico Il Portodimare e che si terrà – per la prima volta in Italia – dal 24 al 29 maggio prossimi.
Con la pubblicazione del sito ufficiale della kermesse, visibile all’indirizzo www.orcsportboateuropeans2016.com e la pubblicazione del bando di regata, si sono aperte ufficialmente anche le iscrizioni alla rassegna continentale. Alla manifestazione potranno prendere parte tutte le imbarcazioni con lunghezza compresa tra 6 e 9 metri, con peso inferiore a 2000kg e rispondenti ad una formula matematica riportata nel bando di regata. Le imbarcazioni con series date anteriore al 2005 conformi agli altri requisiti verranno ammesse con un DLR fino a 6. Questa deroga è stata proposta dal comitato organizzatore, ed accettata dall’ORC per questo campionato in considerazione del fatto che il regolamento Sportboat è stato introdotto nel 2005, quando da parecchi anni in Italia già esisteva la classe Minialtura, il cui limite DLR è 6.
Le iscrizioni devono essere inoltrate al Comitato Organizzatore entro e non oltre la data del 10 Maggio 2016 così come riportato nel bando di regata. Tutti coloro che si iscriveranno entro la data del 31 marzo 2016 godranno di uno sconto nella tassa d’iscrizione pagando la stessa solo 300,00 €
Tutte le imbarcazioni iscritte usufruiranno dell’ospitalità gratuita presso Darsena Le Saline, location della manifestazione e da sempre valido partner de Il Portodimare nell’organizzazione di eventi velici di alto livello.
“Siamo ben consapevoli dell’importanza dell’evento – dichiara il presidente del Circolo Velico Il Portodimare Gianfranco Frizzarin – non solo a livello locale, visto che una regata internazionale ritorna a Chioggia dopo 25 anni di assenza, ma anche a livello internazionale. Stiamo lavorando per creare un’evento a 360 gradi – continua Frizzarin – che non si limiti alla parte sportiva, ma che possa coinvolgere i partecipanti nell’arco di tutta la giornata. Proprio per questo motivo abbiamo avviato una collaborazione con il tour operator In Viaggio con Noi e Informazioni Turistiche Chioggia, i quali diventeranno veri e propri punti di riferimento per i concorrenti, pronti a seguirli ed assisterli in tutto, dalla prenotazione degli alberghi convenzionati fino all’organizzazione di tour ed escursioni in città. Ci tengo a ringraziare oltre ai nostri sponsor, anche tutte le associazioni sportive che fin da subito hanno dato la loro disponibilità a collaborare  con noi per la miglior riuscita dell’evento”.
È possibile seguire il Campionato Europeo Sportboat 2016 anche attraverso la pagina ufficiale di Facebook e il profilo Twitter.
Il Campionato Europeo Sportboat 2016 è organizzato dal Circolo Velico Il Portodimare con il patrocinio del Comune di Chioggia. Partner del Campionato Europeo sono Montura, Ingemar, Pavan Group, mentre collaborano per la miglior riuscita dell’evento lo Yacht Club Padova, lo Yacht Club Vicenza, la sezione di Chioggia della Lega Navale Italiana, il Circolo della Vela Mestre, il Circolo Nautico Chioggia e la locale Pro Loco. Media partner della kermesse sarà il portale online velaveneta.it, mentre la partnership tecnica è affidata a Project Geosinertec.
9 su 10 da parte di 34 recensori Chioggia, pubblicato il bando di regata ed aperte le iscrizioni per l’Europeo Sportboat 2016 Chioggia, pubblicato il bando di regata ed aperte le iscrizioni per l’Europeo Sportboat 2016 ultima modifica: 2016-01-22T09:13:14+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento