Laveno Mombello, donna di 53 anni trovata senza vita su una spiaggia

IL corpo appartiene ad una donna scomparsa il 2 gennaio. Il cadavere è stato trovato dai Vigili del Fuoco che sono intervenuti a Laveno Mombello, in provincia di Varese, sul Lago Maggiore. Il corpo è stato visto su una spiaggia nei pressi del paese. La salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. A riconoscerla sono stati i familiari.

La cinqunatenne, residente da alcuni anni in Francia, ospitata per il Natale a casa della figlia a Laveno Mombello, è stata ritrovata senza vita nelle acque di Cerro. Qualche giorno fa erano stati rinvenuti in zona alcuni suoi effetti personali.

Gli investigatori stanno valutando tutte le ipotesi, anche quella che la donna si sia tolta la vita volontariamente.

Lascia un commento