Serie B, dal 4 gennaio all’1 febbraio 2016 è bagarre calciomercato

Mamadou TounkaraIl Crotone sotto i riflettori di molte società di serie A per Cordaz, Yao, Claiton, Ferrari, Martella, Capezzi, Ricci, Budimir.

La domanda nasce spontanea: quanti dei sopra citati giocatori indosseranno ancora la casacca rossoblù dopo il calciomercato di gennaio?

vrenna-ursinoIl presidente Raffaele Vrenna in più occasioni ha confermato l’intenzione di non smantellare di una sola unità la formazione vincente.

I successi hanno un prezzo e la società pitagorica, stando alle dichiarazioni del presidente, è intenzionata a fare altri sacrifici pur di centrare il traguardo della promozione. Il tutto dipenderà dalle insistenze degli acquirenti della massima serie che stanno forzando l’andatura per accaparrarsi i giocatori. Il Genova vuole Bruno Martella, centrocampista esterno sinistro. La Fiorentina vorrebbe riavere di nuovo il centrocampista Leonardo Capezzi. Il difensore centrale Gianmarco Ferrari conteso dal Verona e dalla Sampdoria. L’estremo difensore Alex Cordaz piace a società estere come pure l’attaccante Ante Budimir (nove gol realizzati). Di sicuro lasceranno il Crotone qualche giocatore che pur dotato di ottime qualità non ha metabolizzato nella prima parte della stagione i metodi di mister Juric. Il più indiziato a lasciare la città di Pitagora è l’attaccante Mamadou Tounkara di proprietà Lazio. Il suo arrivo a Crotone in estate è stato considerato un colpo grosso da parte della società e dei tifosi. Le nove presenze su ventuno partite e un solo gol realizzato hanno smentito quanto di buono si era detto del giocatore. In uscita anche chi ha trovato poco spazio nel girone d’andata e tra questi ci potrebbero essere Marco Firenze (attaccante), Davide Leto (centrocampista), Jacopo Galli (difensore), Manuel Nicoletti (difensore).

Ma più che il calciomercato, l’intera tifoseria sta già pensando all’incontro Crotone-Cagliari di scena all’Ezio Scida alle ore 20,30. Come in altre occasioni, anche contro il Cagliari ci sarà il tutto esaurito e non potrebbe essere diversamente trattandosi del big match della stagione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Serie B, dal 4 gennaio all’1 febbraio 2016 è bagarre calciomercato Serie B, dal 4 gennaio all’1 febbraio 2016 è bagarre calciomercato ultima modifica: 2016-01-03T18:01:45+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento