Napoli, a Barra sassaiola contro un bus dell’Anm finestrino in frantumi

L’autobus al momento del raid non trasportava passeggeri. Il mezzo dell’Anm è stato preso di mira da una baby gang. Il conducente ha subito avvisato la centrale operativa che ha denunciato il fatto alla Polizia.

Nei quartieri periferici sono frequenti gli episodi di violenza contro i mezzi dell’Amn. “Sono stati circa 130 le aggressioni nel 2015”, fa sapere il sindacato.

Lascia un commento