Milano, sequestrate 21 tonnellate di alimenti provenienti dall’Estremo Oriente

Le derrate alimentari sono state sequestrate dai Nas a una ditta di import-export nella zona nord ovest di Milano.

Gli alimenti, del valore di oltre 200 mila euro, erano privi di qualsiasi documentazione utile ad individuarne la provenienza e la tracciabilità, rendendo pertanto vano ogni possibile controllo circa la qualità o la scadenza. Il legale rappresentate della ditta è stato denunciato.

Lascia un commento