Palermo, immigrazione clandestina e circhi 10 arresti

Eseguite dalla Polizia di Palermo, in diverse città italiane, 10 misure cautelari, nell’ambito di un’operazione che ha interessato il mondo circense, facendo luce su un’associazione internazionale dedita al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

L’organizzazione, grazie a funzionari pubblici corrotti, ha fatto entrare in Italia con visti di lavoro centinaia di indiani, pakistani e bengalesi.

Tra gli arrestati il direttore amministrativo di un circo. L’organizzazione gestiva un giro d’affari superiore ai 7 milioni di euro.

Lascia un commento