Caserta, sequestrata un’area di oltre 11 mila mq a ridosso dell’autostrada A1

L’area, adibita a discarica abusiva di rifiuti speciali e pericolosi, è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza. La zona è di proprietà della società Autostrade per l’Italia SpA, che non è coinvolta negli illeciti.

Tra i rifiuti anche carcasse di autovetture, eternit, catrame, recipienti di vernici e diluenti a composizione tossica e materiale di risulta di demolizioni di strutture in cemento armato.

Lascia un commento