Mosca pronta a tagliare il gas all’Ucraina

La drastica decisione potrebbe essere applicata “oggi o domani” per il mancato pagamento anticipato delle forniture a Kiev”. Lo ha detto il ministro dell’Energia russo, Aleksandr Novak.

La Russia e Ucraina hanno raggiunto un accordo sulla fornitura di gas a settembre dopo mesi di trattative mediate dall’Ue. Secondo il ministro, Mosca potrebbe interrompere anche l’invio di carbone alle centrali ucraine dopo il blackout in Crimea provocato da un sabotaggio ai tralicci in una regione ucraina.

Lascia un commento