Terrorismo, quattro marocchini espulsi a Bologna dalla Digos

L’espulsione è legata a sospetti legami con ambienti terroristici. Il provvedimento è stato disposto dal ministero dell’Interno nell’ambito di un’inchiesta della Procura sul terrorismo islamico. I quattro erano stati trovati in possesso di materiale inneggiante alla Jihad.

La Procura aveva chiesto per loro un provvedimento di custodia cautelare, ma la domanda è stata rigettata dal Gip.

Il provvedimento d’espulsione dei marocchini è stato firmato dal ministro dell’Interno, che ha ritenuto sussistente pericoli per la sicurezza visti presunti legami dei quattro con il terrorismo. Erano infatti stati oggetto di un’indagine, partita da perquisizioni del 2012, ed erano tutti indagati per addestramento ad attività con finalità di terrorismo anche internazionale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Terrorismo, quattro marocchini espulsi a Bologna dalla Digos Terrorismo, quattro marocchini espulsi a Bologna dalla Digos ultima modifica: 2015-11-23T17:36:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento