Milano, tunisino nasconde l’eroina nel cimitero di Crescenzago

Lo spacciatore è stato trovato con addosso pochi grammi di droga, ma nel corso di perquisizioni e scavi all’interno di un cimitero sconsacrato a Milano, è saltata fuori mezzo kg di eroina.

L’africano nascondeva la droga nel cimitero e spacciava in giro. Il tunisino di 51 anni è stato arrestato dalla Polizia a Milano.  Il cimitero usato come deposito si trova in via del Ricordo, a Crescenzago.

Lascia un commento