Potenza, somministrazione del vaccino antinfluenzale presso i punti vaccinali

Dal 9 novembre 2015 la somministrazione presso i punti vaccinali ASP; Dal 16 novembre 2015 la distribuzione ai Medici di Medicina Generale e a quanti non possono recarsi nei punti vaccinali. L’Azienda Sanitaria di Potenza ha disposto che a partire dal giorno 9 novembre 2015 avrà inizio su tutto il territorio della ASP (identificabile con i 100 Comuni della Provincia di Potenza) la somministrazione del vaccino antinfluenzale presso i punti vaccinali, mentre dal 16 novembre 2015 è prevista la distribuzione del vaccino ai Medici di Medicina Generale presso le sedi U.O. di Igiene dalle 12,30 alle 13,30. A quanti sono impossibilitati a recarsi presso i punti vaccinali, sempre dal 16 novembre 2015 avviene la distribuzione del vaccino presso tutti i punti vaccinali del territorio ASP negli orari stabiliti e previa presentazione di richiesta del medico curante, ai soggetti di età superiore a 64 anni la richiesta dovrà riportare solo i dati anagrafici, mentre per i soggetti di età inferiore dovrà essere indicata anche la patologia. La vaccinazione è gratuita solo per i soggetti residenti nella Regione Basilicata che dovranno tuttavia esibire la tessera sanitaria all’atto della vaccinazione. Nella città di POTENZA il servizio sarà erogato: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.00 il Martedì e il Giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00, nelle altre sedi dell’ASP verrà effettuata nei normali orari di apertura. Altre ifnormazioni sul sito www.aspbasilicata.it La vaccinazione antilfuenzale avviene come previsto dalle indicazioni contenute nella Circolare Ministeriale 2015-2016 nonché antipneumococcica come da DGR Basilicata n.696 dell’11/06/2013 “Programma di campagna vaccinale con vaccino antipneumococcico 13 valente verso gli anziani 65enni e le categorie a rischio”. L’obiettivo della campagna vaccinale è ridurre in maniera significativa la morbosità per influenza e relative complicanze, raggiungendo elevate coperture nei gruppi di popolazione target, per le quali la vaccinazione stagionale è raccomandata. Pertanto la vaccinazione verrà offerta gratuitamente ai soggetti di età superiore a 64 anni senza la richiesta del medico curante, che invece sarà indispensabile per soggetti di età inferiore rientranti nelle categorie a rischio. La vaccinazione antipneumococcica ai soggetti di età superiore a 64 anni ed agli appartenenti alle categorie a rischio potrà essere praticata, oltre che durante la campagna antinfluenzale, in tutti i periodi dell’anno. La vaccinazione antinfluenzale può essere praticata a soggetti di qualunque età, a partire dai 6 mesi di vita. Per assicurare una adeguata immunizzazione sarà sufficiente una sola dose di vaccino in soggetti di età superiore a 9 anni, dai 6 mesi ai 9 anni è necessaria una dose di richiamo dopo almeno quattro settimane, qualora si tratti di soggetti mai vaccinati in precedenza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, somministrazione del vaccino antinfluenzale presso i punti vaccinali Potenza, somministrazione del vaccino antinfluenzale presso i punti vaccinali ultima modifica: 2015-11-07T01:48:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento