Parma, Amanda Sandrelli all’Auditorium del Carmine sabato 7 novembre alle 21

All’Auditorium Del Carmine, sabato 7 novembre, alle ore 21, andrà in scena lo spettacolo “Oscar e la Dama in rosa”, un monologo teatrale magistralmente interpretato da Amanda Sandrelli, il cui ricavato sarà interamente devoluto per sostenere l’Hospice delle Piccole Figlie.

L’evento, organizzato dall’Associazione di Volontariato Amici delle Piccole Figlie Onlus, con il patrocinio del Comune di Parma e dei Lions Maria Luigia, e con il sostegno di Coccinelle, Ibis Styles, Imeta ed OCM, è stato presentato oggi in Municipio dall’assessore Laura Maria Ferraris, insieme a Maria Adele Luppi, presidente Associazione Amici Piccole Figlie e Ilaria De Goracucchi Riva, vicepresidente del Lions Club Parma “Maria Luigia”.

“Questo straordinario abbinamento fra cultura e solidarietà – ha affermato l’assessore Laura Maria Ferraris – è possibile grazie all’impegno di persone che si mettono a disposizione del prossimo, ed è la dimostrazione che Parma può essere capace di proporre grandi artisti e spettacoli di qualità, legandoli alla solidarietà come valore fondante della nostra comunità. Il monologo di Amanda Sandrelli ci farà riflettere su temi molto importanti e nel contempo sarà un messaggio forte e positivo per i volontari”.

“Nello spettacolo – ha detto Maria Adele Luppi si parla della morte, ma anche della vita, di come proseguire un cammino, si rivive la fase della malattia nei suoi diversi passaggi, dalla negazione, alla rabbia, al compromesso, per arrivare all’accettazione, il tutto in un percorso che dà un senso a strutture come l’Hospice Piccole Figlie e ad associazioni come la nostra”.

Lo spettacolo teatrale, tratto dall’omologo romanzo dello scrittore Eric Emmanuel Schmitt, si svolgerà all’interno della suggestiva cornice dell’Auditorium del Carmine e vedrà Amanda Sandrelli interpretare Oscar, un bambino malato di leucemia che, grazie all’amicizia con nonna Rosa, una volontaria dell’ospedale in cui è ricoverato, vive in dodici giorni i dodici anni della sua vita.

Un confronto con la caducità dell’esistenza, con la malattia e con la morte, una rappresentazione poetica e concreta di tematiche (come l’obiettivo di dare un concreto supporto a persone che vivono il difficile momento del fine vita) delle quali si occupa l’Associazione Amici delle Piccole Figlie, attraverso i volontari, e alle quali si propone di dare sostegno.

L’Associazione di Volontariato Amici delle Piccole Figlie Onlus, fondata nel 2007 con lo scopo di affiancare la Congregazione delle Piccole Figlie nella complessa opera di costruzione del Centro di Cure Palliative, ha come scopo sociale quello di accogliere e sostenere, attraverso i propri Volontari, gli Ospiti dell’Hospice di Parma ed i loro Familiari. Oltre a questa azione primaria, si occupa di promuovere convegni, riunioni, pubblicazioni ed iniziative di formazione per i Volontari impegnati nella struttura, per gli Operatori e per la cittadinanza sull’assistenza ai malati terminali.

Il costo del biglietto è di 20 euro. Si possono effettuare le prenotazioni al numero 340 9281887 o via mail, all’indirizzo: oscarparma2015@gmail.com.

9 su 10 da parte di 34 recensori Parma, Amanda Sandrelli all’Auditorium del Carmine sabato 7 novembre alle 21 Parma, Amanda Sandrelli all’Auditorium del Carmine sabato 7 novembre alle 21 ultima modifica: 2015-11-02T03:24:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento