Ankara, rivincita elettorale di Recep Tayyip Erdogan

Alle legislative anticipate il Partito giustizia e sviluppo (Akp) del presidente Erdogan ha il 49,3% dei voti pari a 315 seggi su 550. L’Akp del presidente Recep Tayyip Erdogan riconquista la maggioranza assoluta dei seggi. Il partito filo-curdo Hdp entra in Parlamento con il 10,4%, pari a 59 seggi. Secondo il Partito repubblicano del popolo (Chp), socialdemocratico, con il 24,4%, mentre il partito di destra ultranazionalista Mhp ottiene l’11,9%.

La Turchia vota per la seconda volta in cinque mesi dopo che nelle elezioni dello scorso 7 giugno il partito al potere Akp, aveva perso per 18 seggi la maggioranza assoluta di cui aveva sempre beneficiato da quando è salito al governo per la prima volta nel 2002. Con le elezioni del 7 giugno, inoltre, l’Hdp era entrato per la prima volta in Parlamento.

Erdogan

All’Akp va la maggioranza di seggi nella nuova Grande Assemblea Nazionale Turca, il parlamento monocamerale di Ankara. Per il partito si tratta di un riscatto trionfale dopo la batosta del voto dello scorso giugno.

Si salvano i filo-curdi dell’Hdp, che dopo il grande debutto dello scorso giugno (13% dei voti) restano in Parlamento con il 10,4%.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ankara, rivincita elettorale di Recep Tayyip Erdogan Ankara, rivincita elettorale di Recep Tayyip Erdogan ultima modifica: 2015-11-01T19:51:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento