Serradifalco, Salvatore Crizia morto schiacciato sul lavoro ad Augusta

Salvatore Crizia, originario di Serradifalco, 58 anni, è rimasto vittima di un infortunio mortale. L’incidente è avvenuto nella zona del parco hangar. L’uomo stava manovrando un moto escavatore per spostare degli alberi all’interno dell’area della Marina militare. Dirigeva le operazioni con un telecomando collegato con dei fili al mezzo meccanico. L’escavatore gli è finito addosso schiacciandogli il torace.

Il figlio, che si trovava con lui, ha avvisato subito il 118 ma purtroppo quando i soccorritori sono giunti Crizia era già morto. La Procura ha aperto un’inchiesta. L’autopsia è prevista nella giornata di lunedì.

9 su 10 da parte di 34 recensori Serradifalco, Salvatore Crizia morto schiacciato sul lavoro ad Augusta Serradifalco, Salvatore Crizia morto schiacciato sul lavoro ad Augusta ultima modifica: 2015-10-31T07:09:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento