Milano, scattano nuove agevolazioni per gli abbonamenti Atm riservati agli over 65

Il trasporto pubblico milanese agevola sempre di più le classi meno abbienti. Dal 1 novembre scattano alcune agevolazioni per gli abbonamenti Atm riservati agli over 65 residenti a Milano.

atm_abb_AgevolatiLa prima riguarda l’abbonamento “Over 65 ridotto”, cui avranno diritto i milanesi con più di 65 anni e con ISEE tra i 16 mila a 28 mila euro (fino ai 16 mila euro è gratuito). L’abbonamento mensile avrà un costo di 22 euro, mentre quello annuale di 200 euro. La seconda novità è il nuovo abbonamento “Senior Off Peak”, dopo le 9.30 del mattino, che avrà un costo di 16 euro mensili e 170 annuali.

La decisione della Giunta Pisapia di introdurre nuove agevolazioni per gli uomini sopra i 65 e le donne sopra i 60 anni di età, è nata dopo un anno di studio di Atm, da cui emerge che oltre il 50% delle donne e uomini con più di 60-65 anni a Milano usa i mezzi pubblici dopo le 10.30. Il Comune si è basato anche sull’esperienza di altre città europee e non, come Londra e Monaco di Baviera, Melbourne e Sydney, che hanno limitato i tempi di uso dei mezzi pubblici a fronte di una riduzione dei costi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, scattano nuove agevolazioni per gli abbonamenti Atm riservati agli over 65 Milano, scattano nuove agevolazioni per gli abbonamenti Atm riservati agli over 65 ultima modifica: 2015-10-30T10:38:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento