Torino, incidente stradale morto Nicolò Racioppo ingegnere di Avola

Il professionista siciliano di 31 anni viveva e lavorava a Torino. La sua auto, una Fiat Punto è stata travolta da una Citroen guidata da un torinese di 65 anni. Fatale l’impatto per Nicolò Racioppo. I sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constare la morte del giovane. Fuori pericolo di vita, invece, il conducente della Citroen che, trasportato al Cto di Torino, ha riscontrato una frattura del bacino e un trauma cranico. L’incidente è avvenuto sulla strada provinciale 6 che collega Torino ai comuni dell’hinterland.

Il siciliano aveva finito di lavorare e stava tornando nella sua abitazione a Torino. Secondo le prime ricostruzioni dei Carabinieri, pare che la vittima aveva appena svoltato a destra imboccando la sp 6 in direzione di Pinerolo. Accortosi di aver sbagliato strada pare che l’ingegnere abbia deciso di fare inversione di marcia. Nella manovra la Citroen guidata dal sessantenne è andata a schiantarsi contro l’auto del trentenne. Sull’incidente sta indagando la Stazione dei Carabinieri di Piossasco.

Racioppo si era laureato qualche anno fa al Politecnico di Torino e lavorava da qualche tempo in un azienda nell’hinterland torinese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, incidente stradale morto Nicolò Racioppo ingegnere di Avola Torino, incidente stradale morto Nicolò Racioppo ingegnere di Avola ultima modifica: 2015-10-28T11:05:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento