Fermo, sparati colpi di fucile a sale contro un gruppo di vigili urbani

Il gravissimo episodio è avvenuto nell’autoparco comunale. Un gruppo di vigili urbani, sette in base ad una prima ricostruzione, finito il turno di lavoro stava facendo ritorno nell’autoparco comunale, nei pressi dell’istituto zooprofilattico per cambiarsi e tornare a casa.

Una volta usciti dallo spogliatoio gli agenti hanno sentito alcuni colpi di fucile sparati all’improvviso. I colpi sono stati sparati ad altezza uomo. I pallini di sale sono finiti contro il muro, forandolo. Se avessero colpito una persona sarebbe stati in grado, secondo gli inquirenti, anche di ucciderlo o ferirlo gravemente.

Subito gli agenti sono corsi a nascondersi mentre l’uomo che ha sparato i colpi è scappato dileguandosi. Sul posto sono subito accorsi il sindaco Paolo Calcinaro, l’assessore Mauro Torressi e gli agenti commissariato per i rilievi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fermo, sparati colpi di fucile a sale contro un gruppo di vigili urbani Fermo, sparati colpi di fucile a sale contro un gruppo di vigili urbani ultima modifica: 2015-10-27T07:42:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento