Attacco dei colombiani dell’Eln uccisi 12 membri delle forze di sicurezza

Le autorità della Colombia attribuiscono l’attacco all’Esercito di liberazione nazionale (Eln), il secondo più grande gruppo ribelle del Paese dopo le Farc.

I ribelli di sinistra avrebbero teso un’imboscata contro operatori elettorali che trasportavano le schede provenienti da una riserva indigena degli altipiani andini della Colombia, uccidendo 12 membri delle forze di sicurezza che proteggevano il gruppo.

Eln

9 su 10 da parte di 34 recensori Attacco dei colombiani dell’Eln uccisi 12 membri delle forze di sicurezza Attacco dei colombiani dell’Eln uccisi 12 membri delle forze di sicurezza ultima modifica: 2015-10-27T07:21:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento