Venezia, nei pressi dei giardini di via Einaudi sedicenne molestata sessualmente da uno straniero

Il maniaco, dopo aver agganciato la ragazzina con una richiesta di informazioni, ha iniziata a palpeggiarla in maniera pesante specialmente al seno. L’incubo è terminato quando, tentando di divincolarsi, si è messa a urlare attirando l’attenzione di un amico che è corso in suo aiuto facendo scappare lo sconosciuto. L’amico è lanciato all’inseguimento dell’uomo, ma è stato seminato all’altezza dell’Umberto I in via Circonvallazione.

La sedicenne mestrina era nei pressi dei giardini di via Einaudi, all’angolo con piazzale Candiani. È lì che lo straniero, con ogni probabilità un senegalese, è entrato in azione. A chiamare il 113 è stato lo stesso coetaneo e anche alcuni passanti. Sul posto si è precipitata una Volante della Polizia con gli agenti che si assicurati delle condizioni della minorenne ancora sotto choc e hanno contattato i genitori. Scattata la caccia all’uomo che, al momento, non ha dato esito.

Il maniaci è sui trent’anni, con i capelli molto corti, abbigliamento sportivo. Questa la descrizione dell’individuo che ha assalito l’adolescente. Oltre alla testimonianza dei due giovani, indizi utili potrebbero arrivare sia della rete di videosorveglianza comunale che di quella privata, legata a esercizi commerciali o a istituti di credito. Le telecamere potrebbero aver ripreso qualche dettaglio interessante ai fini investigativi, inquadrando il soggetto o nella fase in cui si approssimava alla sua vittima, o in quella della fuga.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, nei pressi dei giardini di via Einaudi sedicenne molestata sessualmente da uno straniero Venezia, nei pressi dei giardini di via Einaudi sedicenne molestata sessualmente da uno straniero ultima modifica: 2015-10-26T07:20:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento