Podgorica, manifestazione dispersa a colpi di lacrimogeni e granate assordanti

Repressa con la forza la protesta antigovernativa guidata dal Fronte democratico nella capitale del Montenegro. A Podgorica gli agenti sono intervenuti dopo che i manifestanti avevano iniziato a lanciare pietre e bottiglie molotov contro la Polizia davanti al Parlamento.

Secondo fonti ufficiali i manifestanti erano 4500, secondo gli organizzatori all’incirca 20 mila. Prima dei tafferugli con la Polizia i manifestanti avevano lanciato pietre contro l’ambasciata albanese nella capitale montenegrina.

9 su 10 da parte di 34 recensori Podgorica, manifestazione dispersa a colpi di lacrimogeni e granate assordanti Podgorica, manifestazione dispersa a colpi di lacrimogeni e granate assordanti ultima modifica: 2015-10-25T07:20:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento