Non farti influenzare, vivi la tua vita

Titolo fortemente evocativo per la campagna anti influenzale della Asm 2015/2016, sostenuta con centinaia di locandine diffuse negli studi medici ed in tutte le farmacie del territorio provinciale.

Il vaccino sarà disponibile dai primi giorni di novembre negli ambulatori dei medici di medicina generale e presso le strutture distrettuali di tutti i comuni della provincia di Matera. Pochi minuti per mettersi al riparo dalla sindrome influenzale e dalle sue complicanze, troppo spesso sottovalutate, se le statistiche parlano di 8 mila morti all’anno in Italia di persone che avrebbero potuto salvarsi con una semplice iniezione.

Chi deve vaccinarsi?

In modo particolare gli over 65, le persone affette da patologie croniche (diabete, malattie cardiovascolari, immunitarie, respiratorie croniche etc.), gli addetti ai servizi pubblici essenziali, il personale sanitario e delle forze dell’ordine.

In provincia di Matera gli utenti potenzialmente interessati al vaccino sono circa 80 mila.

“I vaccini -dice il Direttore del Dipartimento Salute della Asm Espedito Moliterni- sono assolutamente sicuri ed efficaci poiché testati ed immessi in commercio dopo una lunghissima serie di controlli”.

“L’Azienda -spiega il Direttore Generale Pietro Quinto- ha quest’anno voluto sensibilizzare i cittadini con una campagna informativa mirata, attraverso la difussione di volantini che invitano con un gioco di parole a riflettere sul virus influenzale, troppe volte snobbato ma che in troppi casi rischia di portare a complicazioni e rischi per la salute che è indispensabile evitare”.

Il periodo migliore per vaccinarsi è secondo gli esperti il mese di novembre, poiché il picco influenzale è atteso per Natale ed occorre dunque dare tempo al vaccino di agire al meglio per respingere il virus.

Ogni ulteriore informazione potrà essere richiesta nelle strutture aziendali e presso i medici di famiglia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Non farti influenzare, vivi la tua vita Non farti influenzare, vivi la tua vita ultima modifica: 2015-10-25T02:20:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento