Milano, arrestata Alfonsa Micciché direttrice del Beccaria

In manette è finita Alfonsa Micciché ex direttrice dell’Istituto penale minorile di Caltanissetta. La donna attualmente è direttrice del “Beccaria” di Milano. Arrestate anche altre quattro persone tra cui la figlia e il fidanzato.

Sono accusati di concussione e corruzione in concorso. La direttrice avrebbe favorito associazioni a lei gradite a cui affidare le attività a cui partecipavano i ragazzi detenuti nella comunità penale.

I  provvedimenti sono stati emessi dal Gip di Caltanissetta al culmine di un’indagine cominciata un anno fa su fatti che risalgono al periodo tra il 2013 e il 2015. A tutti gli arrestati sono stati concessi i domiciliari.

La direttrice Micciché è accusata di avere “favorito associazioni a lei vicine per la realizzazione di progetti finanziati con fondi pubblici”. In cambio avrebbe ottenuto la disponibilità delle associazioni ad “assumere o conferire incarichi a propri familiari” anche se non avevano i titoli, le qualifiche corrispondenti e l’esperienza necessaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, arrestata Alfonsa Micciché direttrice del Beccaria Milano, arrestata Alfonsa Micciché direttrice del Beccaria ultima modifica: 2015-10-22T12:22:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento