Le foto che ritraggono Takanori Fukushima con il Papa sono ritoccate

Le immagini sono state scattate al termine dell’udienza generale del primo ottobre 2014 sul sagrato di San Pietro. Le foto “ritoccate” sono state pubblicate dallo stesso neurochirurgo sul suo blog in cui si vede a tu per tu con Bergoglio. Ma a vedere le immagini ufficiali sull’Osservatore Romano la realtà è un’altra. Fukushima è circondato da decine di fedeli. La Procura di Salerno, intanto, ha aperto un’inchiesta.

Il chirurgo quel giorno era all’udienza del Papa, anche in una posizione privilegiata rispetto ai 30 mila fedeli presenti, ma insieme a tante altre persone e non certo in un incontro a due.

Il medico giapponese è coinvolto in un’inchiesta della Procura di Salerno su un giro di mazzette e liste d’attesa modificate. A indagare, da maggio, sono i Carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Salerno guidati dal colonnello Giulio Pini. L’inchiesta è partita dalla denuncia di un parente di una donna ricoverata all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Tre le persone al centro dell’indagine c’è anche il neurochirurgo Gaetano Liberti della clinica “San Rossore” di Pisa.

Anche un allievo ha smentito Fukushima, spiegando che “le due visite in Vaticano di Takanori Fukushima non hanno avuto alcuna finalità di carattere medico. Se non fosse così lo avrei certamente saputo, visto che da 22 anni sono un suo stretto collaboratore”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Le foto che ritraggono Takanori Fukushima con il Papa sono ritoccate Le foto che ritraggono Takanori Fukushima con il Papa sono ritoccate ultima modifica: 2015-10-22T03:35:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento