Le opportunità di business per le imprese fiorentine in Perù

Una giornata dedicata ad approfondire le opportunità di business per le imprese fiorentine in Perù. È stato l’obiettivo dell’incontro organizzato al Palagio di Parte Guelfa da Comune di Firenze, Consolato generale del Perù a Firenze, in collaborazione con la Camera di Commercio e Promo Firenze. Erano presenti, tra gli altri, l’assessore allo Sviluppo economico Giovanni Bettarini e l’ambasciatrice del Perù in Italia Eda Adriana Rivas Franchini.

“Stiamo mettendo in campo una serie di iniziative per dare alle nostre aziende strumenti di crescita, soprattutto nell’export – ha detto Bettarini – Lo abbiamo già fatto con Stati Uniti e Cina, oggi proponiamo un incontro dedicato al Perù. È un paese che ha grandissimi tassi di crescita e possibilità di sviluppo molto importanti, come dimostra la commessa dell’Ansaldo Breda da 500milioni di dollari per la metro di Lima. Un mercato importante anche per tutto il settore del made in Italy, che può crescere molto con accordi di questo tipo”.

Con una crescita media del Pil pari al 5,8% annuo e un reddito pro-capite cresciuto del 48% nell’ultimo decennio, il Perù stia diventando sempre più attraente per le imprese italiane. Ad aprire la strada è stata AnsaldoBreda che si è aggiudicata un contratto per la metropolitana di Lima per circa 500 milioni di dollari.

L’ambasciatrice Eda Rivas è stata poi ricevuta in Palazzo Vecchio dall’assessore alle Relazioni internazionali Nicoletta Mantovani.

9 su 10 da parte di 34 recensori Le opportunità di business per le imprese fiorentine in Perù Le opportunità di business per le imprese fiorentine in Perù ultima modifica: 2015-10-15T05:13:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento