Dal 2016 i Comuni saranno liberi di spendere i soldi in cassa per scuole, marciapiedi, strade

Ad annunciarlo il Premier Matteo Renzi al termine del Consiglio dei Ministri che ha approvato la legge di Stabilità.

Illustrando il piano dei finanziamenti, il Premier ha poi sottolineato che verranno stanziati 450 milioni di euro per il Sud Italia, di cui “i primi 150 già nel 2015”.Matteo Renzi

9 su 10 da parte di 34 recensori Dal 2016 i Comuni saranno liberi di spendere i soldi in cassa per scuole, marciapiedi, strade Dal 2016 i Comuni saranno liberi di spendere i soldi in cassa per scuole, marciapiedi, strade ultima modifica: 2015-10-15T16:58:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento