Milano, studenti impegnati con Stars il progetto dedicato alla mobilità sostenibile

Laboratori didattici per pedoni e ciclisti, dimostrazioni del nucleo cinofilo, percorsi con strumenti per il controllo della velocità e dell’alcol, corsi di guida sicura sul ciclomotore per i maggiori di 14 anni, visite guidate nel Parco Sempione con le Guardie Ecologiche Volontarie, percorsi ciclistici per i più piccoli e anche tanti ‘Nonni Amici’, i volontari che fanno attraversare in sicurezza i bambini davanti a scuola. Sono 1.000 i bambini e i ragazzi che, in piazza Castello, hanno partecipato alla quarta edizione della Festa dell’educazione stradale organizzata dal Comune di Milano, che si chiuderà tra poco con il concerto delle bande musicali giovanili dei Centri di Aggregazione Giovanili.

“Le centinaia di ragazzi incontrati in piazza Castello – hanno dichiarato gli assessori Francesco Cappelli (Educazione), Marco Granelli (Sicurezza) e Pierfrancesco Maran (Mobilità) – insieme a migliaia di altri loro compagni, sono impegnati  ogni giorno  nella realizzazione di tanti progetti dedicati alla mobilità sostenibile e alla sicurezza stradale, aiutati dagli agenti della Polizia locale, dai docenti, dai genitori e da diversi esperti. Crescendo diventeranno adulti sensibili e attenti alle questioni della mobilità”.

All’Expo Gate si è svolta la premiazione delle scuole partecipanti al Progetto Europeo Stars per la promozione dell’uso della bicicletta. Il progetto giunto al terzo anno, coinvolge 25 scuole primarie e 8 scuole secondarie di primo grado e di secondo grado, per un totale di 12.725 bambini e ragazzi. Il progetto ha consentito di potenziare l’utilizzo dei mezzi di trasporto sostenibile, soprattutto la bicicletta, nei percorsi casa-scuola, sia per i bambini delle primarie accompagnati dai genitori, sia per i ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

In tre anni il numero degli alunni coinvolti nel progetto è raddoppiato: nel 2012-13 erano 10 scuole primarie, 5 scuole superiori di primo grado, 2 scuole superiori di secondo grado, per un totale di 5.175 alunni. Nel 2013-14 erano 12 le scuole primarie, 7 le scuole superiori di primo grado, 1 scuola superiore di secondo grado, per un totale di 6.186.

Su 25 scuole primarie, durante la festa dell’Educazione stradale in piazza Castello, ne sono state premiate 8, che si sono distinte per le tante iniziative che sono state realizzate a supporto della mobilità sostenibile e nell’ultimo anno scolastico, insieme a genitori ed insegnanti. Tra questi progetti di sono il ‘Pedibus’, ‘Siamo nati per camminare’, #BiCittadini, Bici a Scuola e altri. Nelle 9 scuole secondarie il progetto si è sviluppato diversamente. Sono stati selezionati 25 alunni per ciascuna scuola che hanno ricevuto una formazione sull’educazione stradale e la mobilità sostenibile. Questi ragazzi sono diventati ‘ambasciatori’ del progetto ‘Stars’ e hanno realizzato una campagna di sensibilizzazione per i propri compagni sulla mobilità sostenibile: hanno organizzato mostre fotografiche sulla bicicletta, ‘colazioni’ speciali per coloro che alla mattina decidevano di arrivare a scuola pedalando, gite in bici nei parchi dopo la scuola oppure nei fine settimana. Gli ‘ambasciatori’ hanno anche scritto una lettera agli assessori del Comune di Milano, nella quale chiedono all’Amministrazione di promuovere ulteriormente la mobilità ciclabile e sostenibile in città. In particolare, i ragazzi chiedono di essere aiutati nel sensibilizzare i genitori sulla possibilità di mandare da soli in bici i propri figli a scuola, organizzare più iniziative sulle due ruote con i ragazzi, famiglie e cittadini, al fine di sviluppare sempre più il senso di appartenenza alla cosiddetta ‘comunità ciclante’.

La IV Festa dell’educazione stradale è stata organizzata dal Comune di Milano in collaborazione con Clear Channel e la Fondazione Italiana per le 2 ruote.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, studenti impegnati con Stars il progetto dedicato alla mobilità sostenibile Milano, studenti impegnati con Stars il progetto dedicato alla mobilità sostenibile ultima modifica: 2015-10-14T02:53:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento