Nicolosi, omicidio di Giordana Di Stefano l’ex convivente Luca Priolo fermato a Milano

Giordana Di Stefano è stata trovata morta nella sua Audi A2, a Nicolosi, nel Catanese. Negli anni scorsi la giovane aveva denunciato episodi di stalking da parte del suo ex convivente, Luca Priolo, padre della bambina, con cui sarebbe uscita ieri notte e che dopo una giornata di ricerche è stato fermato a Milano.

Il cadavere della donna di 20 anni è stato ritrovato in via Monte Peluso. Secondo una prima ricostruzione l’assassinio sarebbe avvenuto la notte scorsa, dopo che la ragazza era stata in compagnia di amici, per poi rientrare a casa dopo l’una e uscire nuovamente con il suo ex. La madre della ragazza mercoledì mattina ha denunciato la scomparsa della figlia ritrovata a poche centinaia di metri dalla sua casa.

Lascia un commento