Roma, sbloccati i fondi per spostamento Mercato Portuense

Sono stati sbloccati i fondi per lo spostamento del Mercato Portuense nella nuova sede del plateatico del Pup costruito tra via Portuense e Via di Vigna Pia e sono stati affidati i lavori per la ripresa del cantiere.

Il progetto, finanziato da anni, aveva i fondi bloccati a causa del Patto di Stabilità, ora grazie al lavoro svolto da Municipio, Assessorato ai Lavori Pubblici e Assessorato alle Attività Produttive di Roma Capitale sono stati stanziati circa 1 milione e 300 mila euro, necessari a completare le procedure per lo spostamento e riavviare il cantiere per la costruzione della nuova sede.

Il mercato occupa da anni una sede impropria, il ciglio di Via Portuense davanti al Forlanini, creando problemi di igiene, viabilità (carico scarico merci, auto in doppia fila, rallentamenti), pericolosità per i clienti. Ripetuti sopralluoghi della ASL e della Polizia di Roma Capitale hanno evidenziato inoltre le precarie condizioni igienico-sanitarie della struttura, condannandola, in assenza di novità, a definitiva chiusura. Ora questo pericolo è scongiurato, il cantiere per il completamento del mercato, che sarà consegnato entro ottobre, è stato affidato e dalla data di consegna inizieranno a decorrere i termini per il completamento dei lavori, la cui durata prevista è di circa 400 giorni.

Con la ripresa dei lavori ed il conseguente spostamento del mercato viene garantito, inoltre, il lavoro dei 25 operatori attualmente presenti, che potranno continuare la loro attività in una struttura a norma di legge e priva delle problematiche igieniche che caratterizzano l’attuale sede.

“Con la ripresa del cantiere finalmente sembra essere giunta a soluzione un’altra problematica che da decenni attanaglia il nostro Municipio – spiega il Presidente del Municipio Roma XI, Maurizio Veloccia – Risolvere la questione del mercato, oltre a rendere più vivibile l’intera zona, permetterà anche di recuperare a pieno la funzionalità di via Portuense evitando gli ingorghi, le doppie file e le problematiche di traffico che da anni tormentano e rendono insicura quel tratto di strada”.

“Finalmente – dichiara l’assessore a Roma Produttiva, Marta Leonori -ripartono i lavori grazie ai quali riqualificheremo l’area del Mercato Portuense. Grazie a questa opera daremo agli operatori una sistemazione idonea, anche dal punto di vista igienico, e all’intero quartiere uno spazio commerciale più sicuro e vivibile”.

“Si tratta di un altro passo in avanti per la valorizzazione di un’area importante della città – afferma l’assessore capitolino ai Lavori Pubblici, Maurizio Pucci – e di un’opera di riqualificazione essenziale per tutta l’area su cui insiste il mercato”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, sbloccati i fondi per spostamento Mercato Portuense Roma, sbloccati i fondi per spostamento Mercato Portuense ultima modifica: 2015-10-04T02:38:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento