Grosseto, uomo di 48 anni morto dissanguato nel suo appartamento

L’uomo avrebbe tentato di togliersi da solo un ascesso a un braccio, recidendosi però un arteria. Ha chiamato il fratello che abita nell’appartamento accanto ed è stato avvertito il 118.I sanitari sono intervenuti insieme alla Polizia. Ma i tentativi di rianimazione sono stati inutili. L’uomo è morto dissanguato. La salma ora è a disposizione del magistrato che potrebbe disporre l’autopsia.

Lascia un commento