A New York cresce il rischio di alluvioni

La ricerca, pubblicato dalla Proceedings of the American Academy of Sciences, ha preso in esame il periodo compreso tra il 1970 e il 2005. Lo studio dimostra che, a causa del surriscaldamento globale, fenomeni estremi si possono ripetere ogni 25 anni anziché ogni 50, come avveniva prima dell’industrializzazione.

E’ del 2012 la pesante alluvione a New York provocata dall’uragano Sandy.

Lascia un commento