Londra, Sebastiano Magnini trovato legato a un carrello della spesa nelle acque del Regent Canal

Il cadavere è stato rinvenuto dalla Polizia di Londra che è riuscito ad identificarlo. Si tratta di Sebastiano Magnini, italiano di 46 anni di origine veneta.

A notare il corpo già parzialmente decomposto è stato un passante. L’ipotesi degli investigatori è quella che il quarantenne fosse coinvolto in un giro criminale. Magnini era stato in Colombia, Cambogia e Thailandia prima di trasferirsi nella capitale.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento