Roma, Centro Nemo inaugurata al Policlinico Gemelli struttura per le malattie neuromuscolari

Al Policlinico Universitario Gemelli è stato inaugurato dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, dal direttore generale del policlinico, Enrico Zampedri, e dal sindaco, Ignazio Marino – il Centro Clinico Nemo.

Il Centro Nemo è una struttura multidisciplinare d’eccellenza per la cura e la ricerca sulle malattie neuromuscolari dei bambini e degli adulti – come sclerosi laterale amiotrofica (Sla), distrofie muscolari, atrofie muscolari spinali, che colpiscono in Italia 40 mila persone.

Dispone di 16 posti letto in stanze dotate di avanzati sistemi di domotica, per aiutare il paziente ad essere autonomo, ed è fornito anche di una palestra pediatrica.

Questo Centro, realizzato unendo risorse pubbliche e private, è il quarto Nemo in Italia, dopo quello di Milano, Arenzano (Genova) e Messina.

“Più come medico che come sindaco, credo che quello che vediamo qui al centro Nemo sia importantissimo – ha detto il Sindaco – perché il rapporto tra chi cura e chi viene curato è soprattutto un rapporto tra due persone e saper trasmettere quel valore umano è più importante di ogni tecnologia”.

Lascia un commento